progetto ascolto gratuito

Responsabile e supervisore dott.ssa Elena Lenzi, Presidente Associazione PAMAT

Il progetto nasce per far fronte alle difficoltà psicologiche e relazionali di individui, coppie, famiglie di tutte le età, nazionalità, classe sociale che non possono rivolgersi a strutture che richiedono pagamento.
L’ascolto deve essere inteso come la possibilità di curare attraverso la creazione di relazioni, cercando di condividere umanamente e professionalmente la sofferenza delle persone che chiedono aiuto. Per questo, la finalità del progetto è di offrire a coloro che sono in difficoltà, una consulenza psicologica e/o un sostegno educativo.
 Il sostegno psicologico ha lo scopo di rinfonzare autoefficacia e autostima nei minori e/o nel nucleo familiare per gestire momenti critici.
Il sostegno educativo permette di orientare ed educare il minore e/o la coppia genitoriale verso le giuste scelte.
Il tutto con lo scopo di prevenire o gestire disagi gravi di tipo individuale e/o familiari
  • Obiettivi:
  • offrire uno spazio per esprimere le difficoltà e per trovare l’ascolto di una persona competente, un esperto psicologo
  • dare la possibilità di avere chiarimenti su problemi quotidiani che sono riconducibili a situazioni di disagio e che potrebbero costituire campanelli di allarme per situazioni problematiche che richiedono attenzione
  • costituire un aiuto per comprendere meglio le problematiche relative all’infanzia e al passaggio dall’infanzia all’adolescenza, data la complessità della realtà di oggi.
  • favorire la formazione di un'identità genitoriale e promuovere il dialogo intergenerazionale
  • promuovere l'integrale formazione dell'infanzia e dell'adolescenza nella dimensione cognitiva, affettiva, emotiva e relazionale
  • Destinatari
    Minori, adulti, coppie, famiglie. 
Lo Sportello non è pensato come luogo di trattamento di patologie ma ha un carattere di prevenzione, di consulenza, di individuazione di stati di disagio, di orientamento, di sostegno psicologico. La consulenza è gratuita, immediata, competente

Gli specialisti del Progetto Ascolto sono:
  • psicoterapeuti  presso l’Associazione PAMAT
  • educatori presso l’associazione Pamat

Dopo i primi colloqui, qualora gli esperti lo ritengano necessario inviano il nucleo familiare ad un specifico servizio competente ovvero forniscono tutte le informazioni utili alla risoluzione della problematica.

La consulenza prende avvio da una richiesta telefonica fatta alla segreteria PAMAT (tel 0574/36006) o da richiesta inviata via mail (info@pamat.org).

Durante il primo contatto, viene compilata una scheda inerente il motivo della richiesta  e i dati anagrafici dopodiché, lo specialista provvederà a contattare il soggetto per concordare un appuntamento.



informazioni

PAMAT onlus
Via del Serraglio, 38
59100 Prato
Tel. 0574 36006
e-mail: info@pamat.org
CF 94019960486

Orari di segreteria:
Martedì e Giovedì ore 9,30 - 12,30
Mercoledì e Venerdì ore 16 - 19

accessibilita'
Per ingrandire il testo:
tasto CTRL insieme al tasto +

Per tornare alle dimensioni iniziali
tasto CTRL insieme a tasto *